Come capire se un Iphone è rigenerato o bloccato

iphone bloccato

Esistono tre modi diversi per sapere se il tuo iPhone nuovo o usato è sbloccato o meno. Puoi verificare se l’iPhone è sbloccato nelle Impostazioni, con la carta SIM o utilizzando una risorsa online. Analizzeremo ciascuno di questi metodi in modo da poter controllare facilmente se il tuo iPhone è sbloccato o bloccato. Ma cosa intendo quando dico iPhone sbloccato? Un iPhone sbloccato non è associato a un particolare vettore e può quindi connettersi a qualsiasi operatore. Anche gli iPhone sbloccati, se venduti, valgono di più. Ci sono alcuni motivi per cui potresti avere un iPhone bloccato o sbloccato, che esamineremo in dettaglio qui sotto. Una volta spiegato cosa significa quando un iPhone è sbloccato, ti mostrerò come verificare se il tuo iPhone è sbloccato.

Esistono molti controlli IMEI per iPhone online e alcuni di questi ti consentono di verificare se il tuo iPhone è sbloccato. Ti consiglierò una risorsa che funzioni per verificare se il tuo iPhone è sbloccato. Tuttavia, alcuni iPhone ti consentono di verificare se è sbloccato dalle impostazioni. Puoi anche utilizzare la scheda SIM dell’iPhone per verificare se è sbloccata. Se hai solo bisogno di controllare se il tuo iPhone è sbloccato, passa alla guida. Ma se hai domande su cosa significa iPhone sbloccato, ne parleremo in seguito.

Cosa significa iPhone sbloccato?

Un iPhone sbloccato può connettersi a qualsiasi operatore. Se il tuo iPhone è sbloccato, potresti passare da Tim a Vodafone senza problemi e lo stesso funzionerà perfettamente. Gli iPhone che sono stati completamente pagati e acquistati direttamente da Apple potrebbero essere sbloccati. Ma se hai comprato l’iPhone tramite un operatore con un contratto, il telefono sarà bloccato fino a quando il contratto sarà concluso e pagato per intero.

È anche possibile acquistare un iPhone bloccato e usato che viene sbloccato in seguito quando il precedente proprietario ha terminato il contratto. Ecco perché è importante sapere se l’iPhone che stai acquistando è sbloccato o meno. Una delle prime operazioni da fare per verificare se l’iphone è bloccato è quella di chiamare il proprio gestore attuale e chiedere loro se il vostro iPhone è sbloccato. Se stai pensando di acquistare un telefono usato e il gestore attuale del telefono non ti darà le informazioni per il telefono, l’unica opzione (oltre a fidarti del venditore) è provare i passaggi che ti elencheremo di seguito.

Come sapere se il tuo iPhone è sbloccato tramite le impostazioni

Per questo metodo, è necessario che l’iPhone in questione sia acceso e sbloccato. Per verificare lo stato di sblocco del dispositivo: Apri l’app Impostazioni su iPhone, Seleziona cellulare, Tocca Opzioni dati cellulare. Se vedi Rete dati cellulare come opzione, il tuo iPhone è probabilmente sbloccato. Se non lo vedi, probabilmente il tuo iPhone è bloccato. Tuttavia, ci sono casi in cui questo metodo non è accurato. I

Come verificare se il tuo iPhone è sbloccato con la scheda SIM

Questo metodo richiede l’utilizzo di due schede SIM di diversi operatori. Se non si dispone di due carte SIM, è possibile verificarlo prendendo in prestito uno dal telefono di un amico. Spegni il tuo iPhone. Utilizzare una graffetta raddrizzata per aprire il vassoio della carta SIM oppure l’apposito oggetto di estrazione, quindi rimuovere la carta SIM corrente. Posiziona la scheda SIM di un gestore di telefonia diverso nel vassoio della scheda SIM di iPhone. Spingere il vassoio in posizione. Accendi l’iPhone. Ora, prova a chiamare qualsiasi numero. Se ricevi un messaggio di errore che indica che la chiamata non può essere completata, il tuo iPhone è bloccato. Se riesci a connetterti e effettuare la chiamata, il tuo iPhone è definitivamente sbloccato. Se non sei ancora sicuro, prova a utilizzare uno dei due strumenti online che ti consigliamo di seguito.

Post Correlati

Leave a Comment