Come riparare le porte dell’armadio o le porte della cucina fai da te

porta mobili cerniera

Le porte degli armadi e delle cucine hanno una vita molto movimentata, vengono aperte e chiuse in continuazione e anche le ante costruite con i migliori materiali con l’andar del tempo finiscono con il danneggiarsi,si possono spezzare,non si chiudono bene,si bloccano o strisciano.

Questi inconvenienti sono facilmente riparabili senza dover acquistare per forza un nuovo armadio o rivolgersi ad un falegname,basterà avere a disposizione scalpello , cacciavite , un martello e colla vinilica. Di seguito elenco alcuni delle riparazioni alle porte degli armadi o delle ante delle cucine possibili da fare con il fai da te:

  • La cerniera non tiene più: le viti sono allentate. Per la riparazione basta solo allargare un po le sedi delle viti, pulirle,e inserire colla vinilica con dei pezzettini di legno per riempire il buco. Attendere che la colla si secchi, eliminare la parte che fuori-esce dal buco e rimontare la cerniera.
  • Il fermo dello sportello è uscito dalla sede e deve essere sostituito. riparare il buco con legno fluido o colla e segatura dopo essicato rimontare il nuovo fermo.
  • Per gli sportelli da cucina che spesso sono montati a battitura, dopo un po risultano decentrati quindi ricordatevi che le viti esterne servono per il montaggio e la vite centrale per regolare l’ante.

Post Correlati